lunedì, gennaio 4

Foto Giulio e ricettina Filetto alla liquirizia


Ciao Carissimi!! ^^ Qui oggi ha ripreso a nevicare..probabilmente non resisterà neppure fino a domani, ma mi ha riportato a prima di Natale, con la nevicata improvvisa che ha bloccato le nostre zone, di solito mai interessate dal candido fenomeno atmosferico. E mi è tornato in mente Giuliotto, che correva come un pazzo su e giù per il cortile ad annusare questa fredda novità :) Era dolcissimo!!!!

Poi, come non assecondare le voglie culinarie dei mitici Luca & Sabrina che mi han chiesto la ricettina?? Non si può, almeno come ringraziamento per le fantastiche e golose ricette che ci propongono sempre loro! E allora via con

FILETTO DI VITELLO ALLA LIQUIRIZIA CON CIPOLLE DI TROPEA
(Ricetta di Carlo Cracco)

ingredienti per 4 persone

-4 filetti di vitello di 100g ca;
-2 cipolle di Tropea;
-7 coste di sedano;
-1 bastoncino di liquirizia;
-1 spicchio di aglio;
-50 g burro;
-olio extravergine di oliva;
- sale e pepe q.b.

Lavate le coste di sedano, privandole dei filamenti e tagliandole ognuna in 3 con tagli obliqui.
scaldare un filo d'olio in un tegame e rosolare brevemente il sedano, poi bagnarlo con qualche cucchiaio d'acqua, salare pepare e cuocere qualche minuto col coperchio, tenendolo molto al dente.
Affettare le cipolle e rosolarle leggermente in un tegame con 30 g di burro, salare, bagnare con un pò d'acqua e stufarle a fuoco dolce finche diventano fondenti.
In una padella, scaldare il burro rimasto con un filo d'olio, lo spicchio di aglio intero e la liquirizia tagliata in 4 nel senso della lunghezza. Farvi rosolare i filetti alcuni minuti per parte mantenendoli rosa all'interno, poi regolare di sale e pepe.
Distribuite le cipolle stufate al centro del piatto, sistematevi sopra i filetti e ponete accanto i pezzi di sedano. Intanto, versare qualche cucchiaio d'acqua nel fondo di cottura del filetto, e fate cuocere per alcuni istanti deglassando bene i depositi della carne. Appena il fondo si lega abbastanza, versarlo sui filetti, guarnire con i pezzi di liquirizia e servire!

^^ Che dire a questo punto? Bon Appetit! :)

6 commenti:

Jenny Eshjey ha detto...

I loves snow! Because in Malaysia no snow! Hope one day my Dear Hubby Henry and me will visit to snow country...

Have A Blessing 2010!

Jenny;-D

Jul e Mo ha detto...

:o Really? Don't snow even on higher mountains? ...it make think that sometimes thing that we call normal are so special.... ^^ Thank you!
Perhaps you could visit Italy one day! :)

Luca and Sabrina ha detto...

Carissimi Giulia e Moreno, non sappiamo come ringraziarvi, ci tenevamo moltissimo a questa ricetta perchè vi confessiamo che non avevamo mai sentito parlare di niente di simile. Dal momento che è un bel po' che non mangiamo un buon filetto, secondo piatto che adoriamo, e dal momento che ci piace provare cose nuove....
Quindi va bene un normale bastoncino di liquirizia, non radice.
Sperimenteremo al più presto e fotograferemo, così ci direte se abbiamo fatto tutto bene!
Un abbraccio a voi ed a Giulio che sulla neve sembra proprio a suo agio!
Sabrina&Luca

dario ha detto...

ciao carissimi! buon anno (e grazie!!!!)

wow, che ricetta interessantissima!! mi intriga molto l'abbinamento con la liquirizia!

vi abbraccio

Ruby ha detto...

Ciao ragazzi.
Si, anche io sono arrabbiata con me. E no, non lo giustifico non lo perdono ma fa tanto male. So che passerà, almeno lo spero. Ci vorrà del tempo che spero questo si passi in fretta.
Ora non ho molte parole, son bloccata sempre sulle stesse. Ed anche questo mi fa rabbia. Ma sono in fase di lutto fresco, devo ancora elaborarlo e digerirlo. Ma come tutto, passerà anche questo.
Grazie per le vostre parole, grazie davvero.

Jul e Mo ha detto...

Luca e Sabrina: non c'è di che!In realtà Moreno non ha fatto filetto la sera di capodanno (ehm...io sono un po' schizzinosa e non mi piace il sangue) quindi ha modificato un po' la ricetta...non vediamo l'ora si dentire le vostre opinioni!
DARIO!!!! Sei di nuovo tra di noi!Non sai che piacere ci faccia la cosa!!
Ruby:lo sappiamo che stai passando un periodo difficile....però tieni duro. Lo supererai prima o poi (prima o poi passa tutto). Noi ti staremo vicini.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...