domenica, giugno 10

Frollini senza uova al miele

Ciao a tutti! Oggi ricettina dell'ultimo minuto...Come sempre le Scimmietta studia, e io avevo voglia di esperimenti culinari.
Volevo fare una pasta frolla, ma non avevo le uova e non volevo usare l'olio, quindi ho provato a metter insieme un pò di ingredienti per fare una frolla con quello che avevo in casa. Il risultato è stato molto meglio di quanto mi aspettassi!

Frollini al miele senza uova


ingredienti:

275g di farina 00 ( so che è un peso strano, ma era tutta la farina che avevo! ^^)
125 g di burro;
70 g zucchero di canna;
45 g miele di acacia;
una bacca di vaniglia;
un cucchiaio di panna fresca;


Per prima cosa fare una fontana con farina, semi di vaniglia e zucchero di canna, poi aggiungere al centro il burro tagliato a cubetti e impastare con cura con le mani facendo attenzione a sabbiare bene il tutto.  Aggiungere il miele, impastare ancora e per ultimo un cucchiaio di panna fresca, che aiuterà la formazione di un panetto. Noterete che rispetto all'uso dello zucchero semolato, con quello di canna l'impasto resterà molto grezzo...tuttavia tra quello e il miele in forno caramellerà da favola!
Fatto questo date al panetto una forma schiacciata, rivestitelo con pellicola e mettetelo in frigorifero a raffreddare. Accendete il forno a 180° e, dopo che l'impasto avrà riposato una mezz'ora almeno, stendetelo su un ripiano leggermente infarinato allo spessore di circa mezzo centimetro e tagliatelo. Io per pigrizia questa volta l'ho tagliato a strisce, larghe circa 4 cm, e poi ogni stricia a formare dei 'mattoncini':  non sono bellissimi a vedersi o eleganti, però sono facilmente stivabili (per quanto non ce ne sia stato alcun bisogno) in una scatola di latta in caso durassero più di qualche ora :)
Infornateli quindi su una teglia rivestita con carta da forno per circa 8-10 minuti a seconda del forno, o comunque fino a colorazione.
Sentirete, sono come le ciliegie, uno tira l'altro!


 A vedersi sono molto rustici, ma una volta assaggiati ^^
 Questo è l'interno, fragrante e profumato di caramello

Beh, ora vi saluto che andrò a far un giro a cercar funghi.
Buona domenica a tutti!!!!

1 commento:

Simona Mastantuono ha detto...

geniali ed invitanti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...