martedì, novembre 4

Halloween, seconda puntata

Ed ecco finalmente le ricette! Mi dispiace solo non avere foto questa volta, la macchina ultimamente non funziona spesso -.- sigh...per vederle dovrete farle da voi! ^^
Oggi è il mesiversario di matrimonio mio e di Giulia, quindi scrivo finchè riesco poi scappo che andiamo fuori a cena! ^^ Festeggiamo ogni mese, anche sono con un brindisi o un gelato...

Allora...iniziamo con

Pane al basilico ( dal gambero rosso, fonte di infinite ispirazioni)

500g di farina tipo 0
50g di foglie di basilico
30 g lievito di birra
zucchero
olio extravergine
sale

Allora, io ho usato meno lievito (25) perchè a Giulia fa un pò male il pancino se ne uso troppo, però sono lievitati benissimo lo stesso. Per il basilico, non l'ho pesato, ne ho preso un pugno dall'orto e bon. Il sapore era lieve ma si sentiva bene, credo che a metterne di più si senta troppo però vedete voi;
Solita fontana, al centro versate un cucchiaino di zucchero e sbriciolatevi il lievito, poi versate 3dl di acqua tiepida, e mescolate con la forchetta finchè il lievito sarà sciolto. A quel punto versate ancora al centro due cucchiai di olio e due cucchiaini di sale, e mescolate il tutto.lavorate a palla, appiattitela cospargete con il basilico tritato grossolanamente, ripiegatelo su se stesso inglobando il basilico e lavorate finchè no diventa una bella pasta liscia. Sporcate la pasta di olio e mettetela a lievitare in una terrina(Ungete anche la terrina, sennò può attaccarsi e non lievitare bene).
Quando raddoppia, lavoratela brevemente e dividetela in 10-12 palline, mettetele sulla carta da forno sopra la placca e spennellatele di olio. Fatto ciò lasciatele lievitare ancora 20 minuti , spolveratele di farina e infornate a forno già caldo, a 200°. Per i primi 10 minuti mettete in forno anche una ciotolina con acqua, poi toglietela e fate cuocere altri 15 minuti. Sono BUONISSIMI!!! ^^

come primo, invece

Lasagne con ragù bianco di coniglio

Pasta:
500 farina
4 uova
sale

Versate la farina sul tavolo ( lo trovo divertentissimo ^^) e al centro rompeteci le uova e mettete un abbondante pizzico di sale. Mescolate con una forchetta prendendo i bordi di farina poco per volta, sennò le uova corrono per tutto il tavolo ^^
Continuate poi a impastare con le mani, poi avvolgete nella pellicola e fate riposare per mezz'ora.
Nel frattempo prendete

400g di polpa di coniglio (^^ io son pigro e me la faccio già tritare dal carnivendolo :) )
una cipolla
una costa di sedano
una carota
un bicchiere di vino bianco secco
burro
olio di oliva
sale
pepe

così facciamo il ragù ^.^ Se non l'avete fatta macinare, tritate la polpa di coniglio finemente e cubettate le verdure. Mettete in pentola tre cucchiai di olio e fatevi sciogliere una noce di burro (abbondate pure ^^) , e versatevi le verdure per farle passire. POi aggiungete il coniglio, salate pepate e fatelo rosolare bene.Aggiungete il vino, e cuocete per circa 20 minuti, legando con una noce di burro.

Durante questi venti minuti, mettete acqua salata a bollire e tirate la pasta col mattarello non troppo sottile, tagliatene rettangolini di circa 8 cm, ma anche se sono irreglolari fa nulla, tanto viene tutto coperto :) Fateli lessare , non più di 5, 6 alla volta sennò la temperatura si abbassa troppo e cuocciono molto più lentamente.Poi lasciateli asciugare un attimo su un canovaccio.

Imburrate una teglia, formate una strato di pasta, copritelo con il ragù, poi la besciamella ( 50 g burro 50 g farina 500 ml latte, noce moscate sale e pepe bianco qb) e un'altro strato di paste, e così via fino a finire tutto. Sull'ultimo strato di pasta, versate solo besciamella e coprite il tutto di grana grattuggiato. In forno a 180° per circa 40 minuti, ed è pronto!

come secondo abbiamo

Xin Xim de Galinha ( questa è una ricetta presa da un programma in inglese di un cuoco che cucinava su un'isola sperduta, quindi alcune dosi e le modalità sono molto molto..opera di fantasia..però gli ingredienti sono quelli tradizionali, e viene buono!)

comperare

aglio
una cipolla
3 pomodori maturi
zenzero
coriandolo
peperoncino(meglio fresco)
alloro
150 ml latte di cocco
un peperone ( consiglio verde, per la resa cromatica, o rosso)
olio di palma( in alternativa olio di sesamo)
400g gamberi
1 pollo(oppure calcolate due sovracoscie a testa)
150 gr di arachidi
6 lime


Ok, partiamo! Se avete comperato il pollo intero, fatelo a pezzi, calcolandone due per commensale(quindi 8), e spellate i gamberi.
Mettete a in una ciotola metà succo dei lime ( se li passate per pochi secondi nell'acqua bollente che usate per spellare i pomodori, estrarrete molto più succo, ma vale per tutti gli agrumi)
sale, pepe e ponetevi a marinare pollo e gamberi.
Calcolate che il pollo deve marinare per 30 minuti, i gamberi solo 15.
tritate finemente la cipolla e uno spicchio d'aglio.
Rosolare in una casseruola i gamberi velocemente, toglierli e nello stesso olio il pollo e farlo colorire.
In un'altra pentola soffriggere il peperone con la cipolla e l'aglio, poi i pomodori spellati e a tocchetti. Aggiungete il pollo e cuocete a fiamma bassa e coperto per 30, 35 minuti.
Aggiungere poi le arachidi ( io le pesto prima, così dan più sapore) i gamberi, due cucchiaini di zenzero grattuggiato, una foglia di alloro, un pò di coriandolo e il peperoncino tritato finemente.
Aggiungere il restante succo di lime, mescolando sempre sul fuoco, e dopo poco il latte di cocco.
Togliere dal fuoco e mescolare bene.
E' ottimo servito con riso in bianco, specie se mentre bollite il riso buttate nella pentola due o tre chiodi di garofano ^^


Ora devo scappare, l'ultima a domani!!! CIAOOOOO

Moreno

5 commenti:

Fiorella ha detto...

Ciao ragazzi, grazie mille di essere passati di me. E' sempre un piacere ricevere nuove visite :-)
peccato per le foto della cena di halloween...quel pane al basilico mi ispira proprio :-)

Passate a trovarmi quando volete :-)

Buona serata

mammadeglialieni ha detto...

bello il ragù bianco! io invece lo faccio così, anche se magari potrà fare...impressione: http://mammadeglialieni.blogspot.com/2008/10/ragu-contadino-e-tagliatelle-alluovo.html
baci ragazzi!!!

Maya ha detto...

Ragassssuoli??? da me c'è un premio per voi... passate quando volete!baci

Jul e Mo ha detto...

Fiorella, le foto delle pietanze preparate da moreno non ci possono essere perchè abbiamo spazzolato tutto troppo in fretta! He he ^^

Jul e Mo ha detto...

-mamma- Dev essere davvero ottimo...ma...la testa poi che fine fa? Immagino non la metti nel piatto di portata...o sì? Beh, se lo metti farebbe un figurone ad halloween ^^
-maya- premio?? :o ora passiamo subito!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...