venerdì, luglio 1

Vivere è bello!

Da un po' a questa parte non riesco davvero a non essere grata per la magnifica vita che sto vivendo. Voglio dire, anche io ho i miei problemi e le mie scadenze, come tutti ovviamente, ma sto imparando a non lamentarmi di quello che ho, anzi. Mi sento così così felice come non lo sono mai stata, e questo perché sto prendendo coscienza di quanto davvero sono fortunata di vivere la vita che sto vivendo, con le persone che amo, facendo quello che amo. Anche io ho progetti e ambizioni, ma sapete cosa? Anche se non si realizzassero, anche se finissi a fare l'insegnante di italiano/storia in una classe puzzolente di un liceo qualsiasi, sarei felice. Perché, nonostante io voglia migliorare, e faccia di tutto per farlo, mi sento soddisfatta della vita che ho, e ogni miglioramento ad essa non può che accrescere la mia felicità. Per questo sono grata di ogni giorno che passa, e sono felice di vivere questa mia fortunatissima vita.
Non ho miliardi ad aspettarmi in banca, ho un futuro incerto (beh, con una laurea di italianistica non ho molte alternative all'insegnamento) ma sapete cosa? Amo la mia vita. E me ne sono accorta da poco. Prima sprecavo le mie energie a lamentarmi, oppure a deprimermi; vivevo costantemente in attesa di qualcosa che non avevo, e per questo non ero mai davvero soffisfatta della vita che vivevo.
Guardiamoci in faccia: ora sono in salute, i miei cari sono in salute, ho un marito fantastico che mi è accanto sempre, ho poche ma buonissime amiche, la mia situazione all'università fila liscia, sono circondata da persone che mi vogliono bene sul serio.
Perché dovrei volere di più? O meglio, perché dovrei affannarmi e intristirmi per qualche briciola in più? Se troverò un buon lavoro fisso, meglio! Se arriveranno soldi a palate, meglio! Se arriverà la fama e il prestigio, meglio! Ho imparato che, se si ha un atteggiamento speranzoso e positivo nei confronti della vita, si avranno positive ricompense.
Tuttavia, anche senza fama, prestigio e denaro in futuro, la mia felicità, la felicità intensa, semplice e avvinghiante che provo ora, è già completa, alla faccia degli orpelli della società.
Anni fa non avrei mai pensato di dirlo, ma davvero, amo la mia vita con tutta me stessa. Spero che anche voi amiate la vostra.

Giulia

5 commenti:

SELENA ha detto...

brava!! complimenti per le belle parole e l'energia che si sente leggendole ;) felice vita! bacioni

ღ Sara ღ ha detto...

anche io amo la vita, cerco sempre di vedere il bicchiere mezzo pieno.
Sono alla ricerca di un lavoro che mi piaccia davvero...e magari coerente con il mio titolo di studio. Ma intanto mi godo quello che ho...se arriva..arriva...
Faccio esattamente il tuo stesso ragionamento :)

Buona vita insieme al tuo amore

mammadeglialieni ha detto...

cara sono d'accordo con te, è talmente breve il nostro passaggio che è meglio godercelo pienamente e gioire di quello che abbiamo, la salute in primis!

buona estate ragazzi, io sto a pavia ancora per 2/3 giorni e poi scappo a livorno...

Myrò ha detto...

Un inno:

http://www.youtube.com/watch?v=V9Wvwl9NQ5g

Buon ascolto :)

Luca and Sabrina ha detto...

Jul, è bellissimo quello che hai scritto e ti capisco, penso la stessa cosa anche io, nonostante le difficoltà, le scadenze e tutto il resto! Sei meravigliosa!
Sabrina&Luca

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...