giovedì, gennaio 12

A un anno da un quarto di secolo

Vi rendete conto che il prossimo anno avrò 25 anni? 25 sono un numero speciale (e spaventoso, ammettiamolo), sono un quarto di secolo! Per ora però non me ne devo preoccupare, perché il 10 di questo mese (sì, pochi giorni fa!) ne ho compiuti solo 24 ;)
Devo dire che quest'anno mi è andata di lusso, nel senso che abbiamo cominciato a festeggiare il mio compleanno con tre giorni d'anticipo: domenica, infatti, abbiamo aprofittato dell'occasione per uscire un'ultima volta con i nostri amici Debora&Daniele, dato che il giorno dopo sono partiti per tornare in Inghilterra; è stato molto carino, abbiamo passato il pomeriggio al centro commerciale, per la gioia dei ragazzi (lol) e per spendere un po' di soldi nei saldi (insomma ragazzi, si deve far girare quest'economia, no?), ma con un occhio, anzi due, al portafoglio, facendo attenzione a non acquistare cose inutili o per solo sfizio. Poi siamo andati a cena tutti assieme e abbiamo mangiato giapponese (e qui non ci siamo risparmiati dal toglierci lo sfizio! In fondo era un'occasione speciale). 
Il giorno dopo sono uscita con Alice, una mia cara amica che attualmente sta in Italia ma che tra un paio di mesi al massimo tornerà in Canada (tutti espatriano tranne noi, sembra!!); per questo motivo stiamo cercando di aprofittare di tutto il (poco) tempo che ci rimane fino alla sua partenza, e che momento migliore di farlo se non per il mio compleanno? 
Infine il 10, giorno effettivo in cui un fagottino di nome Giulia uscì dalla pancia della mamma scalciando e mostrando a tutti la sua caratteristica acidità (haha), abbiamo fatto festa con la mia famiglia e Moreno; mia madre ha preparato la sua famosa pizza alta, scrivendo "AUGURI IAIA" con le olive sopra la quattro formaggi (Iaia è il nome con il quale mio fratello mi chiamava quando era piccolo, perché non riusciva a dire il mio nome)...
...quindi abbiamo bevuto un po' di ottimo spumante dolce...
Ciocona!!! ^^
...accompagnandolo alla torta fantastica alla menta e cioccolato (una sorta di versione torta del cioccolatino After Eight, mmmhhhhhhh!!) che ha preparato Moreno per l'occasione:
Infine abbiamo scattato le foto di rito :)
Con coloro che hanno, ehm, "generato" tutto ciò :)
...e con l'Amore della mia vita.
Per quanto riguarda i regali, tutti sono stati davvero adorabili quest'anno; da Sonia&Roberto (i suoceri) ho ricevuto un bagnoschiuma profumatissimo...e un "buono" per prendere ciò che più mi piace; mio fratello mi ha regalato una sciarpa davvero molto bella di seta e cachemire (sofficeee), i miei il paio di stivali che indosso nelle foto e Debora&Daniele mi hanno regalato un ciondolo di ametista e un libro che ha un'importanza fondamentale per me...e Moreno? Moreno mi ha fatto un regalo che mi ha lasciato davvero a bocca aperta:
un ciondolo d'ambra blu domenicana che (come tutte le ambre blu domenicane) se messa su uno sfondo scuro mostra la sua vera natura, sfoggiando uno splendido riflesso blu. Ciò non accade, invece, se messa su sfondo chiaro perché le particelle di luce si riflettono in modo diverso. L'ambra blu è estremamente rara, e il mio ciondolo in particolare, prima di arrivare a me, era stato esposto in una mostra di gemme e pietre preziose. Ciò che rende spettacolare questo regalo ai miei occhi non è solamente la rarità e la caratteristica particolare di brillare di blu, ma il fatto che provenga da un albero estinto ormai da milioni di anni. Pensate, questa resina ha dai 30 ai 40 milioni di anni. Il solo pensiero di portare qualcosa di così antico e glorioso al collo mi commuove.
A presto, ragazzi!

4 commenti:

mammadeglialieni ha detto...

cara giulia...auguri auguri auguri!!!
bravi, avete fatto bene a festeggiare, anzi a trifesteggiare il compleanno!!!

bravi, così si fa!
un abbraccio!!!

SELENA ha detto...

di nuovo auguri!! e poi...24 anni, che giovane!!! ripenso ai miei 24 e mi sembra passata un'eternitá, no scusa, solo 9 anni, hehe!!

Myrò ha detto...

urgh, 24!!!!
così mi fai sentire un po' troppo carampana :D
ma non preoccuparti, passano presto ..... come dico sempre anche alla mia nipotucola-sorellina quasi tua coetanea
(miiiiiiii, che malignità tutta femminile che ho stamattina!!!! sarà che cominciano i primi dolorini alle articolazioni.....:D)
ehm, pardon, ciao :)))

Luca and Sabrina ha detto...

Ancora auguri Giulia, la prima cosa che si evince è tutto l'amore da cui sei circondata e questa è la cosa più preziosa, ti sentiamo felicissima, raggiante e hai tutti i motivi per esserlo! Bellissimi i doni che hai ricevuto, il ciondolo che ti ha regalato Moreno è qualcosa di meraviglioso!!!
Un bacione e buona settimana ad entrambi
SAbrina&Luca

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...